Studio Di Murodonne false in amore
incontra la tua anima gemella gratisinserisci annuncio gratis

come incontrare gente su facebook Elezioni Politiche: il Vallo di Diano si ribella a chi lo considera un “utile e idiota” serbatoio di voti

Unico vincitore nel PD è il sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica, il suo è stato l’unico comune dove ha vinto il Centrosinistra

dir singles and friends zimbabwean singles in south africa

annunci milano donna cerca uomo I sindaci del PD non contano nulla e non hanno alcuna influenza sugli elettori dei propri comuni. È questo quello che emerge da risultato delle elezioni politiche uscito dalle urne dei 15 comuni del Vallo di Diano dove quasi tutti i sindaci fanno parte del Partito Democratico. A prescindere dalle interpretazioni che ciascuno darà del voto, per il PD é stata una vera e propria catastrofe e forse gli elettori hanno anche voluto punire la scelta del partito di imporre un candidato non del territorio, scelta che ha fatto maturare in molti la convinzione che il Vallo di Diano sia soltanto un “utile e idiota” serbatoio di voti. Il risultato è stata una batosta colossale con gli elettori che si sono divisi quasi equamente tra Movimento 5 Stelle e coalizione di Centrodestra, 8 a 6 per quest’ultima il risultato finale. Ottimo é stato anche il risultato della Lega, il partito di Salvini ha ottenuto una buona affermazione ovunque nel comprensorio, a Teggiano alla Camera ha ottenuto il numero più alto di voti (361) tra tutti i comuni ed invece a San Rufo la percentuale più alta (12,02 %). L’unico sorriso, anche se amaro, arriva da Sant’Arsenio, l’unico comune dove ha vinto il centrosinistra con il 33,50 % rispetto al 32,52 % dei Cinque Stelle. Al sindaco Donato Pica va dato atto di aver fatto una “campagna elettorale efficace e di vecchio stampo”, merito che gli è stato riconosciuto da un suo collega di partito ai tempi della DC. Ricapitolando il Centrodestra ha vinto in 8 comuni: Atena Lucana, Padula, Polla, Sala Consilina, San Rufo, Sanza, Sassano e Teggiano; sono 6 invece quelli dove il Movimento 5 Stelle ha primeggiato: Buonabitacolo, Casalbuono, Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana, Pertosa e San Pietro al Tanagro; il Centrosinistra il goal della bandiera lo ha fatto a Sant’Arsenio ed ora palla al centro e si riparte.

Tags
donne cercano uomini a roma

Ti potrebbero interessare

incontri donne pordenone